Home Le nostre rubricheIl diario di Sonia Al femminile donna di strada: ecco l’elenco delle parole che discriminano le donne

Al femminile donna di strada: ecco l’elenco delle parole che discriminano le donne

di Sonia D'Agostino

“Un uomo di strada è un uomo del popolo, una donna di strada è una mignotta” ecco come ha esordito in difesa delle donne l’attrice Paola Cortellesi all’apertura della cerimonia dedicata ai David di Donatello 2018, un chiaro e incisivo messaggio contro la violenza sulle donne.
L’attrice ha tenuto un monologo molto toccante traendo spunto dal giornalista e scrittore Stefano Bartezzaghi, che ha scandito una lista che evidenziava come la coniugazione al femminile di molte parole ed espressioni della lingua italiana prendano una caratteristica e un significato diverso, ovvero negativo. Questo ha fatto tanto riflettere sul perché e su cosa si può fare per cambiare questa chiara affermazione di disparità tra generi. In merito a questo argomento non posso non fare riferimento anche al “caso” che risuona in questi giorni concernente la neo Presidente del Senato della Repubblica Maria Elisabetta Alberti Casellati e l’ex Presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini. Maria Elisabetta Casellati in risposta ad un giornalista sulla volontà di come volesse essere denominata “presidente o presidentessa”, ha dichiarato: “preferisco essere chiamata presidente” e non presidentessa, come Laura Boldrini, e quest’ultima a sua volta non ha esitato a smentire, asserendo tramite il suo account ufficiale twitter; “Non ho mai chiesto di essere chiamata “Presidenta” né “Presidentessa”, ma la Presidente, come peraltro stabilito dall’ accademia della crusca”. Ora aldilà delle “incomprensioni” tra Casellati e Boldrini, l’elenco di Stefano Bartezzaghi fa delle attinenze che portano alla luce numerose e clamorose discriminazioni, esistenti già nel linguaggio italiano sulla donna, disuguaglianze che purtroppo sembrano non trovare la via di estinzione.

Un cortigiano: un uomo che vive a corte. Una cortigiana: una… mignotta.
Un massaggiatore: un cinesiterapista. Una massaggiatrice: una… mignotta.
Un uomo di strada: un uomo del popolo. Una donna di strada: una… mignotta.
Un uomo disponibile; un uomo gentile e premuroso. Una donna disponibile: una… mignotta.
Un passeggiatore: un uomo che cammina. Una passeggiatrice: una… mignotta.
Un uomo con un passato: un uomo che ha avuto una vita, in qualche caso non particolarmente onesta, ma che vale la pena di raccontare. Una donna con un passato: una …mignotta
Uno squillo: il suono del telefono. Una squillo: …dai non la dico nemmeno.
Un uomo di mondo: un gran signore. Una donna di mondo: un gran…mignotta.
Uno che batte: un tennista che serve la palla. Una che batte: …non dico manco questa.
Un uomo che ha un protettore: un intoccabile raccomandato. Una donna che ha un protettore: una…mignotta.
Un buon uomo: un uomo probo. Una buona donna: una…mignotta.
Un uomo allegro: un buontempone. Una donna allegra: una…mignotta.
Un gatto morto: un felino deceduto. Una gattamorta: una …mignotta.
Uno zoccolo: una calzatura di campagna. Una zoccola: …

Continua a seguirci:
Tweet 20

Scrivi un commento

Articoli che ti potrebbero interessare