Home Le nostre rubriche Nel segno del Capricorno

Nel segno del Capricorno

di Astrocarla

Sul blog di Io le donne non le capisco torna puntuale la rubrica dedicata all’oroscopo, sapientemente curata dalla nostra astrologa Carla Ferretti.

 

L’origine del glifo del segno, una capra con la coda di pesce, si ricollega ad Ea una divinità babilonese che si riteneva emergesse dalle acque dell’oceano per insegnare la saggezza agli uomini. E le basi per camminare sulla via della saggezza ci sono tutte poiché il Capricorno è governato da Saturno che gli infonde pazienza, prudenza, autocontrollo, lungimiranza ed un forte senso di giustizia; inoltre il pianeta indica che i nativi del segno hanno necessità di liberarsi da certe restrizioni emotive per trovare una diversa profondità ed ampiezza interiore.

Saturno

C’è difficoltà a lasciar andare il peso del passato ed una tendenza al pessimismo. Il Capricorno è un segno cardinale quindi intraprendente, attivo, determinato, ambizioso, un leader; per le sue doti e capacità professionalmente può fare una bella carriera, ma la mancanza di fiducia in se a volte lo limita nella riuscita. Ha una natura pratica, costruttiva e convenzionale, dà importanza alla sicurezza ed è attento nei confronti dei soldi. Anche se nei rapporti con l’ambiente è riservato, alcuni nativi sono timidi, piace per la sua perspicacia e per il suo senso dell’umorismo, oltreché per la sua lealtà e per il senso di responsabilità. Tuttavia la comunicazione, salvo eccezioni, non è uno dei suoi punti di forza e sarebbe il caso di correggere o ammorbidire parole brusche o modi poco cortesi che a volte assume senza rendersene conto. In questo può trovare un aiuto anche nell’energia della pietra del segno, il Turchese, tenendola con se in tasca o come ciondolo dopo averla pulita ed attivata, come si fa con tutte le pietre dure.

Capricorno

In amore, il Capricorno è onesto ed affidabile, tende ad essere esigente, tradizionalista ed a porsi come punto di sostegno per chi gli sta al fianco; difficilmente trova la persona giusta quando è giovanissimo, spesso si sposa o inizia una convivenza in età adulta. Non va dimenticato che il pianeta che lo domina si collega al tempo, agli avvenimenti che maturano lentamente, alla vecchiaia. Come genitore sa essere rigoroso, giusto, trasmette saldi principi ed è un buon esempio per i figli. Fisicamente ha un’energia alta ed è un segno longevo; tende alla stitichezza ed i suoi punti delicati sono le ossa e la pelle, per questo le vitamine che gli necessitano particolarmente appartengono al gruppo A,C,E,D. Importante è anche il Fosfato di Calcio, sale cellulare del segno, che  può essere assunto attraverso carni magre, verza, asparagi, sedano, fagioli, spinaci, prugne, fichi, mirtilli, fragole. L’attività fisica, lo yoga, il giardinaggio e la musica possono aiutarlo a scaricare lo stress; la viola del pensiero, che è il suo fiore, utilizzata in versione saponi, profumi o essenza può migliorare l’umore.

 

Continua a seguirci:
Tweet 20

Scrivi un commento

Articoli che ti potrebbero interessare