Home Le nostre rubricheOroscopo Il segno del mese: ARIETE

Il segno del mese: ARIETE

 

L’ARIETE è il primo segno dello zodiaco ossia è il pioniere, il leader, colui che è capace di aprirsi una nuova via e che sa condurre gli altri. Ha una notevole energia e vitalità, coraggio, entusiasmo ed una forte determinazione; la sua natura è positiva, leale, generosa e semplice, con un fondo di ingenuità che conserverà fino a tarda età. La sua pecca è che talvolta è troppo impaziente ed impulsivo. Tende a vivere intensamente il presente e spesso trascura i dettagli anche se, quando deve prendere una decisione importante, ha l’invidiabile capacità di vedere con chiarezza gli aspetti essenziali della situazione. Marte, il pianeta che lo domina, gli conferisce una grande passionalità. Nell’amore può vivere forti attrazioni, colpi di fulmine e cambiamenti di scena; nel legame è molto attivo e stimolante ma ha bisogno di sentirsi anche stimolato, perché davanti alla monotona routine morde il freno e può iniziare a guardarsi intorno. E’ sensibile alla dolcezza e quando litiga con il/la partner basta un gesto od una parola dolce che subito si sgonfia e cede; viceversa se viene sfidato od inizia un braccio di ferro non scende a patti perché non ama sottomettersi, quando si sente attaccato può diventare aggressivo, duro. Il partner ideale dell’Ariete è il Sagittario. In ambito lavorativo è autonomo, capace di decidere e di gestire, ha una grande carica e spesso è un leader nato. Alcuni appartenenti del segno svolgono due attività contemporaneamente e quando vanno in pensione trovano sempre qualcosa da fare. Socialmente è simpatico e piacevole, con gli amici è sincero e se c’è qualcosa da dire o da chiarire va dritto al punto, non gli piacciono i giri di parola né le ipocrisie. Generalmente l’Ariete gode di buona salute e di una grande vitalità; la parte del corpo che corrisponde al segno è la testa ed è quindi la parte più soggetta ad avere alcuni disturbi (vista, denti..).

di Carla Ferretti

Continua a seguirci:
Tweet 20

Scrivi un commento

Articoli che ti potrebbero interessare