Home Le nostre rubricheOroscopo In cucina con le stelle. ARIETE

In cucina con le stelle. ARIETE

di Astrocarla

I nati dell’Ariete vogliono emergere dalla moltitudine e hanno la capacità per riuscirci, hanno un approccio diretto con le cose e, pur trascurando a volte i dettagli, sono capaci di vedere con chiarezza gli aspetti essenziali di una situazione. Sono fondamentalmente semplici, passionali, entusiasti, determinati, sono dotati di una personalità marcata che si unisce ad una forte vitalità. Anche in vecchiaia mantengono una vitalità alta ed un aspetto giovanile. Generalmente hanno un fisico asciutto, scattante ed un buon metabolismo. Le caratteristiche dell’Ariete sono presenti, ovviamente in forma differente cioè come capacità di dare un apporto all’organismo, anche nelle erbe, spezie ed ortaggi appartenenti al segno: il peperoncino, i capperi, la menta piperita ed il porro. Il peperoncino ed il chili stimolano il flusso sanguigno, sono antireumatici ed aiutano a bruciare i grassi. I capperi sono antiossidanti e combattono i radicali liberi, una delle cause dell’invecchiamento, abbassano il colesterolo, sono ideali per chi soffre di pressione bassa e, contenendo rutina, rendono più scorrevole la microcircolazione. Sono controindicati per chi soffre di ipertensione. La menta piperita ha proprietà antisettiche e rilassanti, in tisana od infuso aiuta la digestione; viene utilizzata anche in estetica ed è particolarmente adatta per alleviare la pesantezza dei piedi e proteggerli da funghi e verruche, o come olio essenziale per fare massaggi tonificanti. Il porro è un ortaggio ricco di sali minerali e vitamine, è un antibiotico naturale ed ha un effetto diuretico e disintossicante, tra l’altro riduce la produzione di gas intestinali. Uniamo alcuni di questi alimenti per creare un piatto sano e corroborante.

RICETTA – Fusilli piccanti con verdure (per 2 persone)

Mettete sul fuoco una pentola d’acqua per cuocere la pasta e salate, tagliate a fette sottili una patata di media grandezza ed una zucchina, appena l’acqua bolle buttatele insieme a 2 etti di fusilli. Intanto a parte preparate il condimento: in una padella larga fate dorare il porro, tagliato a fettine sottile, con l’olio ed il peperoncino. Per avere un piatto unico corposo potete aggiungere una manciata di fagioli cannellini. Quando la pasta e le verdure sono cotte scolate e ripassatele velocemente in padella con il porro, aggiungete una manciata di parmigiano e voilà il pranzo è pronto.

Continua a seguirci:
Tweet 20

Scrivi un commento

Articoli che ti potrebbero interessare