Home Le nostre rubricheOroscopo Saturno in Capricorno fino al 2020: ecco cosa accadrà

Saturno in Capricorno fino al 2020: ecco cosa accadrà

di Astrocarla

Il 20 dicembre Saturno entra nel Capricorno dove rimarrà fino al 21 marzo 2020, in questo passaggio si manifesterà al massimo della sua potenza, poiché è il pianeta governatore del segno. Nei prossimi anni la stabilità, la ricerca di un benessere materiale, la praticità e la giustizia saranno in primo piano; i nodi della “vecchia Europa” arriveranno al pettine e si avvierà una riorganizzazione dell’economia e della moneta unica, a livello mondiale inizierà lentamente una ripresa economica. In politica la spinta all’ascesa e l’ambizione personale diverranno più marcate; una reggenza finirà ossia una/un regnante finirà il suo ciclo. Le condizioni di vita degli anziani, gli aspetti pensionistici saranno oggetto di discussioni e modifiche legislative. Assisteremo anche a fenomeni legati all’elemento terra (un forte terremoto nel 2018, ecc.), a problematiche collegate all’inquinamento del terreno e, in positivo, alla messa a punto di nuove tecniche agrarie, ad una maggiore sensibilizzazione e tutela dell’ambiente. Nella vita dei singoli individui l’effetto di Saturno sarà più blando e verrà avvertito principalmente dai nativi di alcuni segni. Nel 2018 i nati nella prima decade del Toro, della Vergine, dello Scorpione e dei Pesci riusciranno a trovare maggiore stabilità nelle loro situazioni di vita, a progredire in modo lento, costante ed i benefici saranno duraturi. Viceversa i nati nei primi giorni dell’Ariete, del Cancro, della Bilancia e del Capricorno vivranno un paio di mesi in cui dovranno gestire lo stress o in cui verranno messi alla prova in una situazione di vita.

 

Continua a seguirci:
Tweet 20

Scrivi un commento

Articoli che ti potrebbero interessare