Home Lei e lui Capitane coraggiose

Capitane coraggiose

di Raffaella De Gregorio

Alda Merini scriveva, “Ci sono donne… e poi ci sono le donne donne.”

Nella parola donna è racchiuso tanto: la femminilità, l’amore, la pazienza, la passione, il coraggio, la dedizione, il sacrificio, donna amante, donna moglie, donna mamma, donna figlia, donna amica, donna lavoratrice.

Tenacia, forza e fantasia questo distingue le donne dagli uomini, purtroppo però la società non valuta a sufficienza né le diversificate identità delle donne, né le loro capacità e professionalità, per cui spesso, chi per libera scelta,  chi per scelte obbligate si trovano un bel giorno a rivoluzionare la propria vita ripartendo da zero, ma questo certamente non spaventa la donna tanto quanto spaventa un uomo. Le donne si rimettono in piedi dopo la catastrofe, dopo la caduta, per loro non è mai finita. Una donna si rialza sempre, anche quando non ci crede, anche se non vuole, perché alla fine trova sempre il coraggio, quello stesso che serve ad affrontare la vita traendone da essa  il meglio, guardandola a colori anche quando il grigio sembra non sparire mai.

Continua a seguirci:
Tweet 20

Scrivi un commento

Articoli che ti potrebbero interessare