Home Lei e luiCoppia e Famiglia Può esistere una relazione senza sesso? Ne abbiamo parlato con Lisa Marzoli e Manlio Dovì

Può esistere una relazione senza sesso? Ne abbiamo parlato con Lisa Marzoli e Manlio Dovì

di Sonia D'Agostino

Secondo voi è possibile portare avanti una relazione che non contempli il sesso? L’amore può resistere alla mancanza di intimità? A che punto si fa viva la frustrazione e quanti danni può fare?

È questo il tema su cui ci siamo interrogati questa settimana sulla nostra pagina Facebook di Io le donne non le capisco, ed è ciò di cui abbiamo discusso in studio insieme ai nostri ospiti: Lisa Marzoli e Manlio Dovì.

L’opinione comune ci dice che una relazione, per essere considerata sana e completa deve contemplare il sesso. Se viene meno questa componente, il rapporto viene etichettato come “in crisi”. Ci sono periodi in cui il calo del desiderio può considerarsi fisiologico. In questa particolare situazione è soprattutto la donna ad accettare e supportare il partner. A parti inverse, il partner si comporterebbe allo stesso modo? Ma si conviene che quando questa fase dura più del dovuto diventa deleterio. Per le donne, il fatto di non condividere l’intimità con il proprio partner, fa subentrare la problematica del non sentirsi desiderata.

Gli uomini invece distinguono l’intimità dal sesso: può esserci l’uno senza l’altro ma alla fine guai a privarli del sesso!

Il sesso è legato allo stress che la coppia vive, si dice: il sesso non vuol pensieri. Le coppie, sommerse dalla quotidianità, dimenticano e sono appesantite, lo stress ha un ruolo notevole. Infatti in vacanza si lasciano le preoccupazioni a casa e c’è una riscoperta della sessualità di coppia.

Manlio Dovì, attore, comico e grande imitatore, lui ama definirsi “un burlone, tutti sono capaci di ricopiare qualcuno, io sto solo un pò più attento”. Per Manlio “il sesso è importante ma non è tutto, è sicuramente una componente essenziale. Le storie devo iniziare con la chimica, serve ardore. Quando finisce l’alchimia, finisce l’amore. Bisognerebbe imparare a dialogare di più, il silenzio rovina il rapporto”.

“Quando subentrano i figli, – invece racconta Lisa Marzoli– il rapporto cambia e di conseguenza cambia anche la sessualità. Poi se ti capita una bimba, come la mia, che la notte non dorme la coppia ne risente tanto, il livello di stress aumenta esponenzialmente”. Reduce dal grande successo di La vita in diretta speciale estate e in onda tutti i sabati mattina con Il caffè di Raiuno, Lisa è una giornalista-manager-mamma che deve far quadrare l’organizzazione domestica con quella professionale, “da coppia si diventa genitori il che ingloba tutto il resto, prevale su tutto e può rischiare di distruggere la coppia. Tra le mie amiche abbiamo capito che gli uomini tradiscono nei primi anni dei bambini perché si sentono poco considerati. Alcuni uomini percepiscono un figlio come un’ostilità. La lealtà è una caratteristica importante quando scegli le persone che vuoi vicino”.

I tanti messaggi arrivati durante la trasmissione hanno sottolineato quanto la mancanza di sesso all’interno di una relazione non solo sia poco sano, ma porti inevitabilmente a tradire il partner, il più delle volte è proprio la donna a subirne le conseguenze. questo è forse dovuto al fatto che la sessualità viene vissuta in due modi diversi o semplicemente le donne sono più brave a non farsi beccare? A voi l’ardua sentenza…

Continua a seguirci:
Tweet 20

Scrivi un commento

Articoli che ti potrebbero interessare