Home Salute e benessere Matrimonio e capelli: Sergio Valente svela i trucchi per essere al top

Matrimonio e capelli: Sergio Valente svela i trucchi per essere al top

di Simona Gabrielli

Per il grande giorno, quello che tutte noi donne, almeno una volta nella vita, abbiamo sognato, quello in cui avremo tutti gli occhi puntati addosso, oltre all’abito e al trucco, fondamentali sono i nostri capelli. Per capire meglio come presentarci in maniera impeccabile e cosa evitare per essere bellissime il giorno del nostro matrimonio, ci siamo affidate a Sergio Valente, hair stylist di fama internazionale e maestro di stile.

Qual è la prima regola da rispettare per un’acconciatura da sposa?
Gli elementi fondamentali da cui non si può prescindere per la scelta dell’acconciatura sono i tratti somatici, la qualità e la quantità dei capelli. Inoltre bisogna valutare anche le caratteristiche del vestito e quindi, se è scollato, se è di pizzo o di un altro tessuto. L’obiettivo deve sempre essere l’armonia e l’esaltazione dei propri punti di forza.

Cosa bisognerebbe evitare?
Vanno evitate super acconciature molto laccate. E’ sempre preferibile realizzare cose semplici e morbide, evitando accessori come piume, perle, brillantini e tiare. Il velo si ma orlato e sono sempre ben accetti i fiori freschi.

Capelli sciolti o raccolti, da cosa può dipendere la scelta?
La scelta dipende dall’altezza della sposa, dalla lunghezza del collo e del vestito.

E vero che è sempre meglio far crescere i capelli in attesa del matrimonio?
Dipende da cosa si vorrà fare e, in ogni caso, se la lunghezza non c’è, si può sempre aggiungere un supporto adatto alla pettinatura scelta.

Continua a seguirci:
Tweet 20

Scrivi un commento

Articoli che ti potrebbero interessare