Home Salute e benessere Scrub fai da te: i segreti per una pelle perfetta

Scrub fai da te: i segreti per una pelle perfetta

di admin

Lo scrub è l’alleato fondamentale per una pelle di pesca, morbida e vellutata, una coccola dolce da dedicarsi in ogni stagione, non solo quando la pelle si scopre. E’ un’abitudine che ha un duplice effetto: rende immediatamente la pelle luminosa ed elastica e contrasta l’invecchiamento cutaneo favorendo la rigenerazione dello strato superficiale dell’epidermide.

scrub2

La ricetta per realizzare questo piccolo segreto di bellezza è semplice e divertente e può essere personalizzata in base alle esigenze.

Che cosa serve. In una ciotola mescolate 4 cucchiai di zucchero di canna grezzo, due cucchiai di miele e 3 cucchiai di un olio a piacere ( vi consiglio l’olio di mandorle dolci, l’olio di karité, l’olio di cocco o il classico olio d’oliva che, grazie alle loro proprietà nutrienti, rendono la pelle elastica, tonica e luminosa).

Come si applica. Lo scrub va applicato sulla pelle con movimenti circolari sotto la doccia o nella vasca da bagno.

Per un effetto più incisivo, di tanto in tanto, applicatelo sulla pelle asciutta e continuate il massaggio dopo aver bagnato la pelle.

Sciacquate abbondantemente e, una volta asciutta, idratate la pelle con la vostra crema preferita.

Consiglio. Sarebbe buona abitudine effettuarlo almeno ogni 10 giorni durante i mesi invernali per preparare la pelle alla stagione estiva e, d’estate, una volta al mese per avere un’abbronzatura sempre perfetta.

di Stefano Bongarzone

Continua a seguirci:
Tweet 20

Scrivi un commento

Articoli che ti potrebbero interessare